The dark side of NYC 2°

Share

Questa città è anche piena merda, tanta merda.
Succede che un lunedi sera due ragazzine di 18 e 20 anni partano dal New Jersey per andare in uno dei locali più cool della città la Guest House.
I locali più esclusivi si trovano nella parte west della città, lungo l’hudson, e sono 21+ only.

Però, se ti fai amico un buttafuori (bouncer), se sei amica di un PR, se fai un pompino alla persona giusta entri, anche se sei underage.

Così succede che orde di ragazze 18-20 riempiano questi locali, si ubriachino e tornino a casa alle 4-5 del mattino. Il tutto è fuorilegge qui!

Però se entri sei una dea, ti senti integrata e al centro del mondo.

Ma è la tua serata sfigata. Ti hanno rimosso la macchina.
Tu, ubriaca, provi a recuperarla alla stazione di polizia piu vicina.
Ma ti rendi conto, in un attimo di lucidità o di definitiva stupidità, che ti stai per sporcare la fedina penale.
Rischi di perdere le tue opportunità, la scuola e tutto il resto.
Allora cosa fai?
Scappi dalla stazione di polizia, rifiuti l’aiuto delle ambulanze e inizi a vagare in una città che non conosci, nel posto peggiore.
Una ragazzina in short e top, lungo l’hudson è una preda succulenta.

Cosi ti carica un balordo (probabilmente di forza), ti riporta nel New Jersey ma non a casa tua.

In un motel.

Ti stupra,

ti strozza.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *