Volevano essere gli Oasis

Share

Mi rendo conto che la qualità della foto è bassa, ma anche la band…non erano gli oasis!!!

Ci imbattiamo in questo bar gironzolando per l’east village.

All’ingresso ci chiedono l’id (aka passaporto), a noi 30enni suonati!!! Troppo buoni st’americani!!
Nonostante le premesse nn lasciassero troppe speranze il posto è molto figo.

Qui ogni sera ci sono 4 concerti.
Dalle 20 alle 24 si alternano 4 band in sessioni di un’ora.

Noi ci puppiamo gli alter ego degli oasis, e una versione devastata di tom waits.
Sono tutti bravi e suonano bene.
Il bello è che questi artisti nn vengono pagati dal gestore, ma dal pubblico. Si, a fine concerto passano col secchio a raccogliere le offerte.
Le consumazioni costano poco (2 drink e una birra 18$). La musica è buona…ma che volete di più dalla vita?

ps: Il bar è tra Rivington st. e  Ludlow st.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *